Passioni inconsulte: la metrica di Orazio e Catullo

So bene quanto amiate la metrica: scandire un esametro, leggerlo, godere della gioia matematica di contare ciascuno dei sei piedi! Ma la vostra felicità sarà incontenibile quando scoprirete che ci sono ben altri metri che vi aspettano!

So che non vedete l’ora!

Nel primo file qui di seguito troverete: 1. le singole poesie di Orazio con l’indicazione del loro metro; 2. una breve spiegazione e uno schema per i metri delle poesie di Orazio e Catullo; 3. una spiegazione delle cesure dell’esametro dattilico.

Nel secondo, invece, troverete il testo ufficiale delle poesie di Catullo per l’esame: scaricatelo, fatene una copia e rilegatela. Su quella copia potrete scrivere qualche suggerimento, indicare gli accenti metrici per la lettura e così via. E’ da questo momento il vostro libro. Senza questo testo non potrete più essere interrogati.

Metri di Orazio e di Catullo

Catulli Liber

Published in: on July 18, 2010 at 11:19 pm  Leave a Comment  

The URI to TrackBack this entry is: https://alumniterribiles.wordpress.com/2010/07/18/passioni-inconsulte-la-metrica-di-orazio-e-catullo/trackback/

RSS feed for comments on this post.

Leave a Reply

Please log in using one of these methods to post your comment:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: